Articoli

Ghezzano 2005 - Sasso Pisano 0-1, 14ª Giornata

Sasso Pisano corsaro contro la capolista

GHEZZANO: Pannocchia, Pozzatto P., Pozzato D. (75’ Spillone), Moretti (46’ Semeraro), Mattei, Fabrizzi S. (46’ Albanese), Falconetti (82’ Fabrizzi A.), Di Coscio, Mainaldi, Campani, Concordia. A disp.: Nerini, Del Grande, Bianchi. Allenatore: Delli.

SASSO PISANO: Nencioni, Scali, Demi, Gori, Guerrieri, Fedeli, Beppi, Bertini, Zahri, Nardi S. (70’ Fiorani), Boddi. A disp.: Pueli, Fidanzi. Allenatore: Fidanzi.

ARBITRO: Romano di Pisa

RETE: 15’ Bertini

Nello scontro al vertice allo Scerni di Asciano tra la capolista Ghezzano e la seconda in Classifica Sasso Pisano si impongono gli ospiti grazie ad una rete di Bertini al 15’ del primo tempo. I padroni di casa sbagliano due rigori, avrebbero meritato il Pareggio, ma la troppa imprecisione è stata loro fatale. Il Sasso Pisano ha comunque dimostrato un’ottima solidità in difesa e si candida come antagonista principale del Ghezzano.

Parte bene il Sasso Pisano che al 5’ va vicino al gol con Zahri che spalle alla porta gira alto sopra la traversa. Insistono gli ospiti poco dopo con un cross di Nardi deviato da un difensore che mette Boddi in condizione di battere a rete di testa, ma Pannocchia si supera deviando in angolo. Sul corner seguente Guerrieri di testa manda alto da buona posizione. Risponde il Ghezzano con una bella azione personale di Concordia che conclude con un sinistro a girare che sfiora l’incrocio dei pali. Al quarto d’ora bel passaggio dalla sinistra di Demi per Bertini che incrocia benissimo e con un preciso rasoterra batte Pannocchia. Il Ghezzano potrebbe subito pareggiare perché l’arbitro Romano assegna un rigore per un mani di Gori su cross di Pozzato. Sul dischetto va Concordia che però centra in pieno la traversa. I padroni di casa ci provano ma si rendono pericolosi solo con una punizione dal Limite di Campani che sfiora la traversa.

Nella ripresa subito una palla buona per Campani che dal limite dell’area calcia alto. Ora il Ghezzano mette alle corde gli ospiti ed è Ancora Campani a calciare a colpo sicuro verso la porta, ma Nencioni devia in angolo. Sul corner Albanese trova Mattei pronto alla deviazione di testa ma la palla finisce incredibilmente sul fondo. Il Sasso Pisano si difende e prova solo qualche manovra di alleggerimento, ma il Ghezzano nonostante i tanti sforzi risulta impreciso in zona gol. Semeraro ha per due volte la palla buona, la prima su bell’assist di Campani viene respinta da Gori davanti alla porta; la seconda con un rasoterra dal limite dell’area che termina a lato. All’83’ lancio lungo di Albanese per Campani, l’attaccante viene atterrato in area e l’arbitro assegna il secondo rigore. Si incarica della battuta lo stesso Campani, che però calcia centrale e Nencioni respinge di piede salvando il risultato. Il Ghezzano insiste ma non trova la via della porta, così il Sasso Pisano porta a casa tre punti preziosi che la proiettano a soli tre punti dalla capolista.

 

Andrea Chiavacci

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna